La Musica è la mia Passione 

Aiutare tutti a trovare la propria voce, la mia Missione!

Chi è Alessandra Cartocci

“Non è tanto cosa io abbia fatto nella vita a rendermi chi sono, ma piuttosto, cosa io ci abbia fatto, con tutte quelle esperienze vissute. E la mia scelta è stata quella di farne una missione.”

FORMAZIONE CLASSICA

“S.Cecilia” di Roma e Mozarteum di Salisburgo

Dopo una formazione totalmente classica con Diploma in Pianoforte al Conservatorio

“S. Cecilia” di Roma e successivo perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo; dopo aver conseguito una Laurea in Lettere all’Università di Siena ed un Post Graduate Diploma in Music therapy dell’University of Bristol; dopo aver inizialmente creduto che la mia strada fosse quella classica del concertismo ed aver avuto la fortuna di vincere borse di studio e recarmi per un periodo negli USA e iniziare una carriera concertistica in Europa, ho finalmente capito che la mia vera strada era l’insegnamento.

 

Inizialmente, mi sono dedicata all’insegnamento del pianoforte, ma poi mi sono accorta che la ricerca non era terminata….E così, dopo aver tenuto molteplici laboratori di formazione musicale, mi sono appassionata al mondo del Teatro scegliendo di dedicarmi definitivamente alla vocalità.Avevo già studiato Canto all’epoca dei miei studi classici. Avevo avuto la fortuna di studiare con nomi grandissimi, ma niente mi aveva interessato così tanto come il canto Pop, il canto nel Musical, il canto come espressione libera.


EVENTI CHE CAMBIANO LA VITA

Ed ho iniziazo a condividere

Poi è arrivata la scoperta della mia malattia. Una malattia autoimmune che si è manifestata con una difficoltà ad utilizzare correttamente la muscolatura. Di tutto il corpo, e, ovviamente, anche della gola… Così, dopo un iniziale momento di difficoltà e scoraggiamento – e, naturalmente, con le cure adeguate… – ho davvero trovato il mio vero Scopo: sono riuscita a superare queste difficoltà. Ho potuto sperimentare su me stessa cosa funzionava e cosa non funzionava… E sono riuscita a recuperare la mia voce. Ed ho iniziato a condividere queste mie scoperte con i miei allievi. E i risultati sono stati incredibili. E così, la trasmissione delle mie scoperte personali e la condivisione delle tecniche che ho studiato, approfondito, personalizzato, capito, amato…. mi hanno portato dove sono ora. Oggi insegno e aiuto centinaia di persone a scoprire, trovare e coltivare la propria voce, sia attraverso gli incontri pubblici, 

che attraverso le lezioni individuali e online, sia attraverso le accademie virtuali, che, infine, attraverso il lavoro alla “Libera Accademia del Teatro” di Arezzo, dove, in qualità di Vocal Trainer e responsabile musicale, fin dal 1999, insegno canto, curo e partecipo all’allestimento di spettacoli musicali e tengo laboratori musicali dedicati alla preparazione vocale ed alla formazione musicale di adulti, ragazzi e bambini.Oggi lavoro perché tutti quelli che lo desiderano possano toccare con mano che la voce è patrimonio unico e inimitabile ed è a disposizione di tutti, che ciascuno è proprietario di un dono unico e straordinario e che ne può disporre con enorme ricchezza. La voce è un Patrimonio dell’Umanità. E il timbro, che è diverso in ognuno di noi, è come un’impronta digitale: svela chi siamo davvero. Scoprirlo equivale a scoprirsi, usarlo vuol dire rivendica il diritto ad esprimersi in piena libertà.La voce è per tutti.In fondo, ciò che davvero mi caratterizza è la voglia di aiutare. Aiutare tutti a scoprire la propria voce.

Perché On-Line 

BQuesta è la domanda che mi sento rivolgere più spesso. 

Certo, il lavoro che un insegnante può fare con il suo allievo, di persona, è impagabile.Però esiste anche il fattore DISTANZA, o DISPONIBILITÀ.A volte l’insegnante che si desidera incontrare vive in posti che non ci sono raggiungibili. Io stessa, nella ricerca di nuovi metodi o approcci che potessero aiutarmi, ho cercato molti insegnanti che vivono negli USA. Ed è stato solo grazie ai corsi online che loro mettevano a disposizione che ho potuto venire in contatto con il loro lavoro.Inoltre, non è per tutti affrontare i costi di un ciclo di lezioni individuali. Il corso online ha un costo estremamente sostenibile.C’è un ultimo, incredibile, vantaggio: il corso online rende l’insegnante “disponibile” 24 ore su 24; 7 giorni su 7…. Perché l’accesso illimitato al corso permette l’accesso alle spiegazioni ogni volta che se ne sente il bisogno…..C’è poi la possibilità di iscriversi al gruppo di supporto. E questa è un’opzione VIP. Fondamentale, a mio parere. Perché il far parte di una comunità – con la supervisione dell’insegnante – aiuta immensamente a raggiungere i risultati.E, ovviamente, le lezioni su Skype. E quelle sono lezioni individuali…..

Condivido con tutta la mia passione i risultati delle mie esperienze.

Ale 


“Quando tre anni fa ha scoperto di avere la sclerosi multipla, […] si è sentita cadere il mondo addosso. Poi ha capito che perdere il controllo di una parte del corpo non impedisce di essere una mamma e un’artista. Perché, dice lei, la sofferenza porta con sé un dono inatteso”.Stefania Rossotti “Grazia” 2016 

“Per Alessandra Cartocci la musica è la vita. Quando ha scoperto di avere la sclerosi multipla, ha deciso di trasformare i suoi nuovi limiti IN UNA FORZA: ha imparato a CANTARE in modo diverso. E ora insegna il suo METODO a tutti.Federico Toro, “Confidenze” 2016

Privacy Policy Cookie Policy